Omnia vincit amor et nos cedamus amori (lett. “L’amore vince tutto, e noi cediamo all’amore”)

Omnia vincit amor et nos cedamus amori (lett. “L’amore vince tutto, e noi cediamo all’amore”) è una forte intuizione ma anche intensa espressione latina di Publio Virgilio Marone (Bucoliche X, 69). Questo messaggio non poteva passare inosservato e non lo è stato se numerosi artisti la richiamano nelle proprio opere. Mi piace però  riferirmi alla massima espressione pittorica universale che per me  è Michelangelo Merisi da Caravaggio meglio come il Caravaggio che con l’opera ” Amor Vincit Omnia” un dipinto olio su tela realizzato intorno al 1602 esprime tutto il suo estro geniale. I suoi dipinti, fermano il tempo, confondono le realtà,  combinano confusione  dello stato umano, sia fisico, sia emotivo, in uno scenografico uso della luce.

 

 

admin

admin ha scritto 13 articoli

Navigazione articoli